Prometeo

Conosci la storia di Prometeo? Era il titano che, contravvenendo agli ordini degli dei che volevano gli esseri umani deboli, indifesi e fragili, ruba il fuoco per regalarlo all’umanità. In quell’epoca, secondo la tradizione, noi vivevamo in grotte ed in anfratti, troppo deboli ed impauriti per poter affrontare le belve che invece spadroneggiavano sulla terra, … More Prometeo

Il portadesideri

Il portadesideri è un nuovo tipo di monile de il gentiluomo di Verona. Semplicissimo, è composto solamente da due bossoli uno dentro l’altro che proteggono una sottile strisciolina di carta. Una… cartuccia! Su questa carta puoi scrivere il tuo più grande desiderio, quello che ti fa alzare presto al mattino ed andare a letto tardi … More Il portadesideri

La fragilità è il tuo punto di forza

Che valore ha dare una seconda possibilità alle persone? E quanto aumenta questo valore quando questa persona impara a dare una seconda possibilità ad un altro, e poi ad un altro ancora e così via?
Come un incendio questa seconda possibilità può scaturire da una semplice scintilla ma cambiare totalmente il mondo in cui vivi e viviamo. … More La fragilità è il tuo punto di forza

Un piano eversivo

Riciclare l’ottone non è un vero e proprio problema ambientale. Il poligono di tiro potrebbe benissimo venderlo a peso e guadagnare dalla rifusione dei bossoli. Se mi occupo di questo tipo di materiale non è perché sia particolarmente inquinante, o dannoso, o rilasci particolari elementi nocivi nell’ambiente. Io riciclo bossoli perché sono un simbolo, potente, … More Un piano eversivo

Qualcosa di diverso

Sai cosa c’è di diverso qui a il gentiluomo di Verona? Noi abbiamo dei perché. Noi non siamo nati come una azienda che vende accessori. Questa è solo una copertura. Noi in realtà vogliamo cambiare il mondo. Vogliamo mandare un messaggio molto semplice. Tutti, tutti, tutti, non importa chi siano, per cosa siano nati o … More Qualcosa di diverso

Quando una matita fermò una (Grande) Guerra

24 dicembre 1914 Alla vigilia di Natale 1914 tutti i soldati britannici sul fronte Occidentale ricevettero in regalo dalla Principessa Maria d’Inghilterra una scatola in ottone contenente del tabacco, cioccolato, spezie oppure una matita proiettile: una cartuccia in cui l’ogiva era stata sostituita con il mozzicone di una matita. Perché una matita?La matita è lo … More Quando una matita fermò una (Grande) Guerra

Contatti

Per ogni dubbio, domanda o curiosità, vi prego di contattarmi via: mail: ilgentiluomodiverona@gmail.com cell: +39 339 7572327 Grazie e a presto.